“La Costituzione bene comune”. In un volume di novanta pagine tutte le ragioni del No alla “deforma” costituzionale Renzi-Boschi

Interventi di Azzariti, Besostri, Carlassare, Ferrara, Gallo, Grandi, Pace, Rodotà, Villone, Zagrebelsky.

2034-4 Costituzione_bene_comune_cop_12-20

ACQUISTA DA EDIESSE ONLINE

Tutte le ragioni del No; un utile vademecum per informare e informarsi e per avere sempre una risposta pronta da contrapporre alle argomentazioni dei sostenitori del sì. Si intitola “La Costituzione bene comune” il volume, edito da Ediesse, che raccoglie gli interventi svolti durante l’assemblea dell’11 gennaio scorso convocata dal Comitato per il No al referendum costituzionale. Novanta pagine nelle quali sono spiegate, con competenza e passione, le ragioni di un’opposizione che non è ideologica, ma fondata su argomenti precisi, oggettivi, documentati. A spiegare perché bisogna votare No al prossimo referendum di ottobre (che non è una gentile concessione del governo, ma una chiara disposizione costituzionale) sono giuristi e costituzionalisti del calibro Gaetano Azzariti, Felice Besostri, Lorenza Carlassare, Gianni Ferrara, Domenico Gallo, Alfiero Grandi, Alessandro Pace, Stefano Rodotà, Massimo Villone, Gustavo Zagrebelsky.

La “deforma” Renzi-Boschi deve affrontare l’ultimo passaggio parlamentare alla Camera (previsto nel corso del mese di aprile), ma la campagna per il No è già partita: nel week end del 9-10 aprile inizia infatti la raccolta delle firme per sostenere il referendum (ne occorrono 500mila). Il volume si propone proprio di far conoscere le ragioni del No alla riforma costituzionale così come imposta dal governo. Ragioni che saranno la base per motivare la raccolta delle firme e, poi, convincere elettori ed elettrici a votare no in ottobre, quando avrà luogo il referendum.

ACQUISTA IL VOLUME SU EDIESSE ONLINE CLICCA QUI

PROMOZIONE SPECIALE DELL’EDITORE

Per sostenerne la diffusione a sostegno della campagna per la raccolta delle firme, Ediesse rispetto al prezzo di copertina di 10 euro lo propone scontato per acquisti:

  • da 5 a 10 copie               7 euro la copia
  • da 11 copie in poi           5 euro la copia

Le richieste vanno inviate a Maggioli (tel. 06 44870283 – 06 44870325) al numero di fax 06 44870335 o ai seguenti indirizzi di posta elettronica: ediesse@cgil.it o ediesse.libri@cgil.it fornendo le informazioni indicate nel modulo (scarica)

 

8 risposte a ““La Costituzione bene comune”. In un volume di novanta pagine tutte le ragioni del No alla “deforma” costituzionale Renzi-Boschi

  1. Pingback: “La Costituzione bene comune”. In un volume di novanta pagine tutte le ragioni del No alla “deforma” costituzionale Renzi-Boschi — Coordinamento Democrazia Costituzionale | Maurizio Benazzi·

  2. “COSTRUIRE LA RIVOLUZIONE
    Attualità, Primo Piano | 16 giugno 2011 | 47 commenti| di Sandra Bonsanti

    …Cambiamola questa nostra Italia. Facciamola nuova. Non ricostruiamo macerie su macerie.
    Si chiama, in gergo tecnico politico, “rivoluzione”. Non saremmo i primi e nemmeno gli ultimi a invocarla, profonda, convinta, serena, esigente, libera e giusta.” (S. Bonsanti)

    Rivoluzione Costituzionale e Gloriosa, per riportare in Parlamento, luogo-istituzione da cui tutto discende, le qualità indispensabili per le funzioni che vi si svolgono: rigore morale e culturale, capacità e competenze, coerente orientamento al bene comune: il tutto garantito dalla storia personale tracciabile, e non da autopromozioni o da segretari politici squalificati.

    “Sovranità Popolare REALIZZATA, non solo enunciata, e Democrazia Diretta Propositiva, per Difendere e Rilanciare la qualità della Democrazia e la Costituzione!”

    Mi piace

  3. ragazzi difendiamo con le unghie e con i denti la democrazia,im pugniamo la nostra costituzione,e facciamola rispettare.combattiamo con tutte le nostre forse,facciamo capire a tutti che siamo un popolo forte.non torniamo molto indietro perche’ per fare passi avanti ,e’ molto più faticoso.e a volte per ottenere la democrazia si passa sopra ai corpi .

    Mi piace

  4. Pingback: Riforma costituzionale – Costituzione bene comune – Giustizia e Libertà Savona·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...